QUALE SCHEDA AUDIO SCEGLIERE PER FUTURI BEATMAKER

scheda audio per beatmaker e home studio recording

Hai già un pc e hai già acquistato il programma (acquistato si fa per dire, burlone!). Ora, quale scheda audio comprare per diventare un beatmaker?
Alle casse ci pensiamo poi…

Scheda Audio Behringer UMC202HD
INTERFACCIA AUDIO 2×2 USB 24 BIT/192 KHZ CON PREAMP MIDAS E PHANTOM +48V

Lo so cosa stai pensando: Behringer fa schifo! E’ vero, questa azienda ha sempre avuto la fama di essere la Ryanair degli strumenti musicali: costi bassi e precipita appena credi di aver preso il volo nelle tue produzioni.

Gli uomini non cambiano mai” ma la Behringer, in quanto donna (“azienda” Behringer), è riuscita negli ultimi anni a riscattare la sua orribile fama e oggi con questo gioiellino di scheda audio ce l’ha finalmente dimostrato. La scheda audio per PC e mac Behringer UMC202HD, per il prezzo che ha, è davvero un’ottima soluzione per chi intende iniziare a produrre musica e registrare voci.

Vantaggi: Il materiale di costruzione è robustissimo. Questa scheda vanta dei preamplificatori davvero solidi e dei convertitori che meriterebbero un applauso. In particolare il suono grazie ai convertitori si sente forte e definito, cioè quello che ci vuole!

Svantaggi: Parliamo anche degli svantaggi perchè, beh, ci sono! Inutile nascondersi dietro un dildo (giusto per aggiungere un po’ di pepe a questa recensione).
I driver raggiungono il loro scopo ma non sono sorprendenti.
Altra cosa fastidiosa è il cavo di alimentazione. Questa scheda, l’unica delle quattro, non si alimenta con il solo cavetto USB ma necessita di essere attaccata alla presa per accendersi, cosa molto scomoda se si intende trasportarla spesso per suonare in posti anche diversi dal proprio home studio.

Questa interfaccia audio ha un rapporto qualità/prezzo davvero eccellente, considera che te la tirano dietro per una cifra che si aggira intorno ai 70 euro (non strapparti i capelli dall’entusiasmo).

[Clicca qui per trovare l’articolo su Amazon].

FOCUSRITE Scarlett 2i2 (2nd Generation)
INTERFACCIA AUDIO USB 2-IN / 2-OUT CON 1 INGRESSO XLR

Vantaggi: Con lei è stato amore a prima vista, la mia preferita…quasi mi commuovo a parlarne. Tutto quello detto prima di buono sulla Behringer questa scheda audio ce l’ha. Immaginate che con lei è come ritrovarsi con una bellissima fanciulla che non fa mai ritardo. Non scherzo, grazie ai driver il round-trip di questa scheda è davvero basso, questo ci permette di avere un ritardo (per l’appunto) quasi assente.

Svantaggi: Unico neo è il suo “direct monitor” sul pannello frontale: ON o OFF (“Pillola blu o pillola rossa?”). La Behringer, al contrario, ha più sfumature di volume e potrai decidere tu quanta base ascoltare in cuffia.

[Clicca qui per trovare l’articolo su Amazon]

AUDIENT iD4 Interfaccia audio USB
INTERFACCIA AUDIO 2 IN / OUT CON PREAMP MICROFONICO

Vantaggi: il design di questa scheda audio non è solo bello, di più! Al contrario delle altre due questa ha tutte le manopole in superficie e non sul pannello frontale. Comodo l’enorme cursore del volume, ricorda un po’ l’interfaccia dell’Apollo Twin, il sogno erotico di ogni beatmaker.

Sulle schede audio di fascia bassa è facile trovare materiali plasticosi, questa no! Costruita interamente in metallo, appena la prenderai in mano ti accorgerai subito della sua robustezza; anche se la tentazione è forte, imponiti di non usarla come martello per montare il tuo mobile Ikea.

Cos’altro dire? Preamplificatori e convertitori ottimi, non ha nulla da invidiare alle due descritte poc’anzi.

[Clicca qui per trovare l’articolo su Amazon]

PRESONUS Audiobox iONE
INTERFACCIA AUDIO USB 2-IN / 2-OUT CON 1 INGRESSO XLR

Sei sempre in giro? Tua madre non ti lascia suonare in casa o semplicemente ti piace portartela a spasso e mettertela in valigia quando sei in viaggio? Eccola, questa è la scelta migliore per quei musicisti, beatmaker, producer che non intendono star fermi. Miei cari nomadi musicisti lei è la scelta che fa per voi. Il prezzo è bassissimo (intorno agli 80/90 euro) ed è comodissima da trasportare grazie al suo peso di poco più di mezzo Kg. Per ciò che riguarda i preamplificatori e i convertitori si difende bene, anche questa gode di una buona fama e mai nessuno si è lamentato. Potete dormire tranquilli.

[Clicca qui per trovare l’articolo su Amazon]

Caratteristiche tecniche a confronto:

*Leggi anche il nostro articolo sul ROLI Seaboard Block se ti interessa ampliare il tuo set-up.